Archive

  /  

Linee essenziali e un’immagine contemporanea, risultato dell’accostamento di figure geometriche, definisce la collezione di sgabelli Cosmo firmata da Marco Zito. A comporne il design sono la sagoma circolare della scocca e la struttura metallica, una colonna centrale regolabile in altezza

Dal perfetto studio delle proporzioni e degli spessori ha origine la collezione di coffee e side table Loop, che propone un accostamento materico e contemporaneo di materiali, per un’estetica pura, quasi astratta. A disegnarla è Victor Vasilev, che per questo

Il nome SIT rievoca il termine inglese seduta o sedersi, un archetipo che viene qui declinato in una scocca dai profili curvi, dove l’elemento dello schienale è sviluppato su due soli lati, con imbottitura modellata a spessori differenti per accogliere

River è una famiglia di tavoli la cui base in legno massello - proposta in noce Canaletto o frassino in molteplici finiture - si compone di tre elementi verticali dalla sezione ellittica e leggermente inclinati, uniti tra loro nella parte

Wam è un progetto articolato, che comprende una poltrona, una seduta bergère, un divanetto, uno sgabello, panche, pouf e tavolini che possono essere inseriti in ambienti privati e pubblici. Il punto di partenza attorno al quale si sviluppa la collezione

La collezione Path è caratterizzata da linee curve e armoniose ed è declinata nella versione poltroncina, sedia e sgabello. Le gambe affusolate, in legno di frassino o faggio naturale, tinto o laccato opaco, si uniscono alla seduta, formata dall’accostamento di

Yuumi è una poltroncina dal design avvolgente che alterna pieni e vuoti offrendo un’immagine diversa a seconda della prospettiva. Un elemento in legno di frassino curvato, in finitura naturale, tinto o laccato opaco, che funge allo stesso tempo da spalliera

Gisa si ispira al linguaggio scandinavo e agli anni ’50: compatta, è caratterizzata da un’estetica immediata e colloquiale. La struttura in massello di frassino, disponibile con finitura naturale, tinta o laccata opaca, sostiene le parti relative allo schienale e alla

La famiglia di tavoli e coffee table Beleos nasce da un segno a partire dal quale si sviluppano molteplici varianti. Elemento cardine del progetto è la struttura portante, composta da due profili metallici disposti parallelamente, che disegnano una Y alle

La collezione firmata da Michael Schmidt è composta da una poltroncina, da una poltrona lounge e da uno sgabello in cui la struttura, in legno massello, diventa il segno identitario del suo design. Le gambe posteriori, in frassino naturale, tinto